Novak Djokovic, gesto impensabile poco fa: tifosi attoniti

I tantissimi tifosi di Novak Djokovic sono rimasti senza parole nell’apprendere l’ultimo gesto che vede come protagonista il campione serbo.

Anche il 2023 è stato un anno di grandi trionfi per Novak Djokovic, che ha dimostrato di essere ancora il più forte di tutti e di non avere alcuna intenzione di abdicare. Il 36enne serbo ha vinto ben tre tornei del Grande Slam, ovvero Australian Open, Roland Garros e US Open, ed è poi riuscito a centrare il successo anche nelle ATP Finals di Torino, sconfiggendo in finale Jannik Sinner.

Djokovic, gesto impensabile: tifosi senza parole
Djokovic sempre protagonista: l’ultimo gesto spiazza tutti – Foto ANSA (Sporteverywhere.it)

 

Tuttavia, proprio in uno degli anni più vincenti per Nole sono arrivati anche un paio di ko per mano dei principali esponenti di quella ‘new generation’ che dominerà di certo il tennis negli anni a venire. Djokovic ha dovuto infatti alzare bandiera bianca contro Carlos Alcaraz nella finale di Wimbledon e non è nemmeno riuscito a portare la sua Serbia in finale di Coppa Davis: il campionissimo è stato sconfitto da Sinner, trascinatore degli azzurri che hanno poi conquistato quel trofeo che mancava in bacheca dal lontano 1976.

Due battute d’arresto che comunque non scalfiscono troppo Djokovic, sempre a caccia di nuovi trionfi e anche di nuovi record. Proprio nelle scorse ore è arrivata la notizia di un nuovo straordinario primato raggiunto da Nole, anche se in questo caso il tennista serbo non è interessato direttamente.

Djokovic, gesto estremo: nessuno se l’aspettava

I fan di Djokovic ricordano perfettamente tutti i suoi successi e di certo avranno ben presente la finale del Roland Garros 2016, quando Nole riuscì a sconfiggere in finale Andy Murray per tre set a uno conquistando per la prima volta il titolo agli Open di Francia. Il successo ottenuto nel 2016 a Parigi ha permesso a Nole di possedere il titolo in tutti e quattro gli Slam (Wimbledon 2015, US Open 2015, Australian Open 2016 e Roland Garros 2016) anche se non nello stesso anno solare.

Venduta la racchetta di Djokovic: tifosi attoniti
La celebre racchetta di Djokovic venduta a una cifra da capogiro – Foto ANSA (Sporteverywhere.it)

 

Proprio per questo la racchetta utilizzata dal campionissimo di Belgrado per battere Murray in finale a Parigi è considerata a tutti gli effetti un prestigiosissimo cimelio. Come riporta anche Tennisworlditalia, la racchetta è stata venduta al prezzo stratosferico di 107.482 dollari (poco meno di 100.000 euro, ndr). Il prezioso oggetto era stato recuperato da un tifoso che si trovava tra il pubblico e l’ha presa al volo quando Djokovic l’aveva lanciato tra la folla.

Si tratta della seconda cifra più alta mai spesa per una racchetta da tennis: il primato spetta ancora a quella di Billie Jean King nella famosa partita del 1973 contro Bobby Riggs, passata alla storia con l’appellativo di “battaglia tra i sessi”. Quella racchetta fu infatti battuta all’asta a 125.000 dollari.

Impostazioni privacy