Serie A, cambia tutto all’Epifania: cosa succede

Cambia tutto nel turno dell’Epifania in serie A, quello che andrà in scena dal 5 al 7 gennaio: ecco cosa è successo e la nuova programmazione

Il turno dell’Epifania di serie A, ovvero la diciannovesima giornata, l’ultima del girone d’andata, ha subito uno scossone. Si giocherà dal 5 al 7 gennaio come da calendario ma le sfide in programma saranno tutte e dieci, anziché le sei inizialmente previste. Il motivo? Lo spostamento della Supercoppa Italiana che si giocherà in Arabia Saudita non più ad inizio gennaio ma verso fine mese.

In serie A cambia tutto all'Epifania
Il turno dell’Epifania cambia in serie A: ecco cos’è successo – (LaPresse) – sporteverywhere.it

 

In precedenza Fiorentina, Lazio, Inter e Napoli dovevano vedere i loro match rinviati e recuperati verso metà gennaio. Invece la diciannovesima giornata si giocherà in maniera classica, mentre sarà la ventunesima (ovvero la seconda di ritorno) a subire un cambiamento. I match, infatti, delle quattro squadre indicate verranno anticipati tra il mercoledì e il giovedì, e nel weekend andranno in scena le semifinali della Supercoppa con la finale il mercoledì successivo. Il weekend a subire uno scossone sarà quello del 20 gennaio, i fantacalcisti prendessero nota! Date e orari di quegli incontri saranno pubblicati successivamente dalla Lega, il 20 dicembre.

Serie A, cambia tutto all’Epifania: ecco la nuova programmazione

Queste novità erano già state ufficializzate ad inizio ottobre, quando era emersa la necessità di spostare le date della Supercoppa. Mercoledì la Lega ha reso noto con un comunicato sul proprio sito le date e gli orari ufficiali dell’intero turno, con anche la programmazione tv delle singole sfide. Come si dividerà dunque il palinsesto che vedrà in Roma-Atalanta il big match?

Serie A, cambia tutto per il turno dell'Epifania
Roma-Atalanta sarà il match di cartello del turno dell’Epifania – (ANSA) – sporteverywhere.it

 

Ad aprire il turno sarà venerdì 5 gennaio Bologna-Genoa alle 20.45. Sabato 6 ci sarà l’insolito anticipo delle 12.30 essendo l’Epifania e quindi un giorno festivo: a San Siro andrà in scena Inter-Verona. Lo spezzatino continuerà alle 15 con Frosinone-Monza, alle 18 con Lecce-Cagliari e alle 20.45 ecco Sassuolo-Fiorentina. La domenica, invece, andranno in campo le altre big a partire dall’anticipo delle 12.30 con Empoli-Milan. L’unico orario che vedrà due match in contemporanea è quello canonico della domenica alle 15 con Torino-Napoli e Udinese-Lazio. Alle 18 Salernitana-Juventus, mentre alle 20.45 sarà finalmente tempo per il big match Roma-Atalanta che è anche l’ultimo di giornata.

Tutte queste sfide saranno visibili su DAZN, come noto. Mentre le tre visibili su Sky saranno l’anticipo del venerdì Bologna-Monza, la gara del sabato sera a Reggio Emilia tra Sassuolo e Fiorentina, infine l’anticipo delle 12.30 della domenica tra Empoli e Milan. Un vero tour de force per il campionato in quel weekend, come capita spesso durante gli ultimi giorni delle festività natalizie.

Impostazioni privacy