Grave infortunio e addio Roma: salta tutto

Roma nei guai dopo le ultime notizie: un brutto infortunio di un giocatore complica i piani della squadra di Mourinho, anche sul mercato.

Altri problemi per la Roma, che oltre ai continui alti e bassi in stagione deve vedersela adesso anche con problemi di formazione e di mercato. La squadra di Mourinho sta proseguendo la sua rincorsa al terzo posto, che significherebbe la prima qualificazione alla Champions League in tre stagioni con il portoghese in sella. Lo Special One è arrivato all’ultimo anno di contratto e sta cercando di ottenere il rinnovo, ma le cose ovviamente non sono così semplici.

Il Betis soffia Johnny Cardoso alla Roma
Altri grattacapi per José Mourinho. (Ansa Foto) Sporteverywhere.it

Anche perché per uno dei grandi obiettivi dei giallorossi sul mercato rischia clamorosamente di sfumare a causa di un infortunio. Tutto dipende dalla situazione di Guido Rodriguez, il mediano argentino del Betis che è uno dei giocatori più importanti della Liga, al punto da essere finito nel mirino di tante big straniere (italiane comprese). Rodriguez si è infortunato in allenamento giovedì scorso, e le prime analisi sulla sua condizione non sono affatto positive.

È stata rilevata infatti un frattura del perone, che lo terrà lontano dal campo per diversi mesi, costringendo Manuel Pellegrini a cercare delle alternative. Anche perché il Betis sogna in grande, e continuando con questi risultati potrebbe ottenere una qualificazione alle coppe europee per la prossima stagione, forse addirittura alla Champions League. Per questo motivo, la società di Siviglia ha deciso di concludere un colpo per gennaio, soffiando un giocatore proprio alla Roma.

L’infortunio di Rodriguez danneggia la Roma: colpo Betis dal Brasile

Dopo che da qualche settimana era stato reso noto l’interesse del Betis per il giocatore, negli ultimi giorni la stampa spagnola ha ufficializzato il suo acquisto, con il trasferimento che avverrà già a gennaio 2024. Si tratta di un astro nascente del calcio sudamericano, il centrocampista classe 2001 Johnny Cardoso, da tempo seguito dalla Roma. Cresciuto nell’Internacional, dove milita tutt’oggi, Cardoso è però nato negli Stati Uniti, e pertanto ha scelto di difendere la nazionale a stelle e strisce.

Il Betis soffia Johnny Cardoso alla Roma
Johnny Cardoso in campo con l’Internacional nell’ultima Libertadores. (Ansa Foto) Sporteverywhere.it

La questione passaporto ha attirato l’interesse del Betis ma prima ancora della Roma, dato che Cardoso è anche di origini italiane, e per questo risulta come comunitario. Ma la scaltrezza (e la necessità) degli andalusi ha permesso loro di chiudere questo colpo molto affascinante. Cardoso è un centrocampista molto versatile, che nasce come vertice basso della mediana ma può giocare anche da mezzala e, in alcuni casi, è stato impiegato anche dal falso nove.

Impostazioni privacy