Sorpresa Ducati, via Bagnaia: c’è già il sostituto

La Ducati potrebbe lasciar partire Bagnaia: annuncio a sorpresa, i vertici della scuderia di Borgo Panigale hanno già il sostituto

Il matrimonio tra Pecco Bagnaia e la Ducati potrebbe terminare molto presto. Incredibile, ma vero. Nonostante due campionati vinti dal pilota piemontese a bordo di una moto del team ufficiale della scuderia di Borgo Panigale, i vertici della ‘rossa’ starebbero pensando di cambiare primo pilota nella stagione 2025. E avrebbero già scelto il sostituto.

Futuro Bagnaia
Bagnaia, addio Ducati: scelto il sostituto (Ansa) – Sporteverywhere.it

Nonostante sia riuscito a vincere due mondiali consecutivi, il primo con una storica rimonta, il secondo lottando fino alle ultime gare con Jorge Martín, Bagnaia continua a non essere quel personaggio trascinante che in molti si sarebbero aspettati, in Ducati e più in generale nel circus del Motomondiale.

Anche per questo motivo non è detto che la scuderia italiana possa decidere di rinnovargli il contratto, in scadenza nel 2024. Sia Pecco che il compagno di squadra Enea Bastianini sono in questo momento ‘a rischio’. Per motivi diversi potrebbero infatti essere lasciati andare, e al loro posto ci sarebbe già un candidato nella mente dei vertici Ducati, un pilota appena arrivato nella casa di Borgo Panigale ma su cui sono riposte aspettative altissime per questo e i prossimi anni.

Addio Bagnaia, la Ducati punta tutto su di lui: scelto il sostituto

A parlare del futuro della squadra ufficiale in casa Ducati è stato il direttore sportivo di Ducati Corse, Paolo Ciabatti. Come riportato da Elnacional.cat, è stato proprio il noto dirigente a mettere in dubbio la permanenza di Bagnaia e Bastianini al termine del loro attuale contratto.

Nei piani della scuderia italiana ci sarebbe infatti l’immediata promozione di un pilota arrivato solo in questa stagione in casa Ducati e attualmente punta di diamante del team Gresini. Si tratta ovviamente di quel Marc Marquez da molti atteso al varco quest’anno. Nel caso dovesse riuscire a vivere una stagione da protagonista, potrebbe guadagnarsi in pista una promozione nel team più vincente degli ultimi anni.

Ducati ufficiale per Marquez
Marquez, cambio scuderia nel 2025: può sostituire Bagnaia (Ansa) – Sporteverywhere.it

Sulle qualità dell’otto volte campione del mondo, d’altronde, nessuno ha dubbi, nonostante sia stato negli ultimi anni uno dei protagonisti più negativi dell’intero circus. Lo ha sottolineato lo stesso Ciabatti, con parole che non lasciano spazio a equivoci: “Per noi è motivo di grande orgoglio vederlo su una Desmosedici. Se lui è qui è perché vuole vincere ancora“.

E per vincere potrebbe non bastargli una moto di un team satellite. Anche per questo motivo, dovesse dimostrare di essere tornato il fuoriclasse di un tempo, le porte della squadra ufficiale si spalancherebbero nel suo futuro, come confessato dallo stesso numero uno di Ducati Corse: “Non abbiamo ancora definito i piloti per il 2025, ma posso dire che Marc sarà certamente tra i candidati per il team ufficiale“.

Impostazioni privacy