“Hamilton lascerà la Formula 1”, esplode la bomba: tutti sotto choc

Difficile mantenere Lewis Hamilton lontano dalle polemiche, nonostante sia fra i re della Formula 1. Stavolta però la situazione sembra ancora più borderline.

Passano anche anni, come in questo caso, ma la verità e i retroscena prima o poi vengono fuori. Anche a distanza di tempo creano strascichi e situazioni da risolvere, poiché in molti casi trattasi di vecchie ruggini e nervi scoperti. Il ‘Daily Mail’ ha investigato molto su Lewis Hamilton, tirando fuori un accadimento che coinvolge in qualche modo il fiore all’occhiello di Mercedes e la Federazione, precisamente Ben Sulayem.

Nel 2021 un retroscena incredibile su Hamilton
Lewis Hamilton via dalla Formula 1? Il retroscena (ANSA) – Sporteverywhere.it

 

Da quando è divenuto il presidente della Federazione Internazionale, ovvero oramai da oltre due anni, Mohammed Ben Sulayem è stato spesso protagonista di confronti accesi con la Formula 1. Ad esempio quando parlò di “prezzo gonfiato” in merito alla valutazione da parte della stampa di circa 20 miliardi di dollari della categoria, che gli arabi sembravano interessati ad acquistare. Tuttavia, uno degli scontri più duri è avvenuto con Mercedes nella persona del direttore esecutivo, Toto Wolff.

In questo caso però c’è da dire che la stampa britannica ha raccolto molti pareri concordi circa la difficoltà di lavorare con lui, a causa della sua personalità poco conciliante, che sarebbe stata quindi fino ad oggi la causa dei suoi scontri con la FIA. Lo avrebbe confermato un dirigente della Formula 1, ricordando su tutti un episodio verificatosi ad Abu Dhabi 2021.

Lewis Hamilton poteva lasciare la F1? Incredibile retroscena

È qui che fa capolino il nome di Lewis Hamilton. Secondo il racconto del dirigente infatti, Wolff avrebbe la mania del controllo e vorrebbe estendere il suo potere all’intero circuito. Circa due anni fa avrebbe detto a Jean Todt ad Abu Dhabi: “O va via Michael Masi (ex direttore di gara di F1, ndr) o Lewis Hamilton lascerà la Formula 1″. Una vera e propria minaccia, che darebbe ragione alla corrente di pensiero all’interno del paddock, secondo la quale Wolff sia una sorta di manipolatore, che vuole interferire sull’andamento del Circus.

Hamilton via dalla F1? La minaccia di Wolff
La minaccia di Toto Wolff su Hamilton nel 2021 (ANSA) – sporteverywhere.it

 

Questo sarebbe il motivo per il quale difficilmente andrà d’accordo conBen Sulayem. I due la pensano diversamente sulla maggior parte delle questioni che riguardano la F1 e i conflitti d’interessi esistenti potrebbero portare presto fuori dai giochi proprio l’attuale presidente. Ancora il quotidiano inglese cita la previsione di una fonte anonima, secondo la quale o “Mohammed affronterà la questione o ne subirà le conseguenze“. Si vocifera addirittura che Robert Reid, vice dell’attuale presidente, si stia preparando per prendere il posto. Certezze non ce ne sono o forse soltanto una: ne sarebbe contento Toto Wolff.

Impostazioni privacy