Inter e Juve: contatti avviati, Derby d’Italia anche per l’allenatore!

Derby d’Italia tra Inter e Juventus anche sul fronte mercato con i due club che condividono lo stesso obiettivo.

In lotta per lo scudetto in questa stagione, Inter e Juventus sono pronte a sfidarsi anche in ottica calciomercato con i due club che hanno messo gli occhi sullo stesso nome.

Calciomercato, sfida tra Inter e Juventus
Sfida sul mercato tra Inter e Juventus per la prossima stagione (LaPresse) – sporteverywhere.it

Una sfida infinita quella tra bianconeri e nerazzurri che in ottica futura potrebbero scontrarsi nuovamente. I due club infatti stanno seguendo con attenzione l’evoluzione di un tecnico che potrebbe prendere il posto di Massimiliano Allegri o Simone Inzaghi in vista futura. I due allenatori hanno il contratto in scadenza nel 2025 con le rispettive società ma non è da escludere che possa esserci un cambio già al termine della stagione in corso.

Calciomercato, Inter e Juventus puntano sullo stesso allenatore

Nel mirino di Inter e Juventus sarebbe finito Thiago Motta. Il tecnico italo-brasiliano sta facendo benissimo a Bologna portando i rossoblù al momento in quarta posizione in classifica a pari merito con la Roma.

Inter-Juve, sfida sul mercato
Thiago Motta nel mirino di Inter e Juventus (LaPresse) – sporteverywhere.it

Un risultato davvero straordinario quello ottenuto dall’ex calciatore del PSG alla guida dei felsinei nelle prime quindici giornate di campionato con gli emiliani che stanno giocando un calcio davvero divertente, tra i migliori messi in mostra in questa Serie A. Un allenatore che sta attirando l’attenzione di diverse società in giro per tutta Europa considerato anche il fatto che il suo contratto con il Bologna scadrà nel giugno del 2024.

Sartori e Fenucci stanno provando a convincere il tecnico a prolungare il contratto (con relativo adeguamento dell’ingaggio) di almeno una stagione ma le sirene che giungono da parte dei grandi club d’Europa preoccupano e non poco il Bologna e rendono difficile l’affare. Inter e Juventus sono soddisfatte del lavoro portato avanti da Inzaghi ed Allegri, giunti però alla loro terza stagione consecutiva sulle relative panchine con la possibilità di chiudere il ciclo al termine del campionato in corso.

Il profilo di Thiago Motta potrebbe essere quello giusto per cambiare tecnico durante la prossima estate anche se tanto potrebbe cambiare in base a quello che sarà il risultato sportivo del Bologna in questo campionato. Nel caso in cui i felsinei dovessero centrare la qualificazione ad una competizione europea, non è da escludere che il tecnico italo-brasiliano possa decidere di restare ancora un altro anno alla guida dei rossoblù per vivere la prima avventura europea da allenatore proprio con loro.

Impostazioni privacy