Ufficiale Mourinho, tifosi della Roma impietriti: cos’è successo

L’allenatore della Roma, José Mourinho, continua a far discutere: è arrivato un altro pesantissimo attacco nei confronti dello Special One

O lo ami o lo odi, non c’è altra strada. José Mourinho è un personaggio che ha sempre diviso tantissimo nell’arco della propria straordinaria carriera. Il suo tratto distintivo è la sfrontatezza: lo Special One non teme di dire ciò che pensa di fronte ai microfoni della stampa e rappresenta un maestro della comunicazione.

Arriva un attacco pesantissimo a Mourinho
Mourinho sotto attacco: l’ex calciatore va giù duro (Lapresse) – Sporteverywhere.it

A volte è riuscito ad essere davvero geniale, lasciando il segno anche e soprattutto con le sue celebri frasi. In questo probabilmente è ancora oggi il numero uno. Ad ogni modo, il trainer portoghese spesso e volentieri si è reso protagonista di una proposta di gioco alquanto insoddisfacente.

Difatti, la Roma è tutt’altro che una squadra bella da vedere e anche buona parte dei tifosi giallorossi si è convinta ormai che in realtà l’ex Inter sia più un problema che altro. Inoltre, Mourinho è solito lanciare frecciate agli arbitri prima, durante e dopo i match. Al termine del sfida contro la Fiorentina, il mister lusitano ha optato per il silenzio, anche se poi in ambito social da parte sua non è mancato un chiaro riferimento al direttore di gara.

L’atteggiamento di Mourinho genera numerose polemiche quasi ogni weekend, così lo Special One riesce ad attirare l’attenzione su di sé. È una strategia che gli consente, dal suo punto di vista, di proteggere più facilmente la squadra sotto l’aspetto mentale, poiché inevitabilmente le voci provenienti dall’esterno possono influire sul rendimento dei singoli calciatori.

Mourinho sin dagli inizi del suo percorso calcistico è stato una sorta di ombrello per gli uomini che allenava. E il classe ’63 non ha mai abbandonato questo modus operandi, sebbene abbia avuto molta più difficoltà ad incidere negli ultimi anni.

Attacco durissimo a Mourinho: “È un allenatore scarso”

C’è da dire, però, che il calcio si è evoluto e forse le idee dell’ex Real Madrid sono ormai fin troppo obsolete. È ciò che sostiene l’ex calciatore e allenatore Luigi Maifredi, intervenuto ai microfoni di ‘TvPlay’. Maifredi ha attaccato duramente lo Special One, senza usare mezzi termini.

Arriva un attacco pesantissimo a Mourinho
Maifredi disintegra Mourinho: l’attacco è pesantissimo! (Lapresse) – Sporteverywhere.it

Mourinho è un problema per la crescita del calcio italiano, non so perché la Roma lo abbia preso“, una frase che non lascia a tante interpretazioni. Poi l’ex calciatore incalza: “È scarso come allenatore. Finché ci lasceremo attrarre da questi personaggi non miglioreremo mai. Anzi, andremo sempre più indietro“.

Chiaro il pensiero di Maifredi, il quale non le ha mandate a dire al tecnico che siede sulla panchina della Roma. E viene da credere che non abbia tutti i torti. Sarebbe meglio magari prendere a modello uno come Luciano Spalletti, che ha guidato brillantemente il Napoli nella passata stagione mettendo a referto un trionfo memorabile. Il tempo, come sempre, darà i suoi verdetti.

Impostazioni privacy