Djokovic contro Nadal: “Mi ha fatto priprio incaz*are”

Novak Djokovic contro Rafa Nadal. Il campione serbo non le ha mandate a dire al rivale spagnolo, lo ha fatto davvero infuriare

La rivalità tra Novak Djokovic e Rafa Nadal accompagna ormai gli appassionati di tennis da vent’anni. Entrambi hanno disputato stagioni incredibili raggiungendo sempre nuovi record, ma l’anno scorso, complice l’assenza dello spagnolo per via dell’infortunio al muscolo psoas, il serbo è riuscito a staccarlo per il maggior numero di titoli Slam vinti: 24 di Nole contro i 22 di Rafa. Ma non solo.

Djokovic contro Nadal
Djokovic contro Nadal: che retroscena (LaPresse) – Sporteverywhere.it

Djokovic ha anche superato le 400 settimane in cima al ranking Atp stabilendo un nuovo primato. Semplicemente mai nessuno come lui, con la ex primatista Steffi Graf che si era fermata a 377. Per l’attuale numero uno del mondo, poi, è arrivata anche la vittoria del settimo titolo Atp Finals, superando un altro suo grande rivale, lo svizzero Roger Federer.

Insomma, è stata un’altra stagione da sogno per il campione di Belgrado che a 36 anni ha ancora tutta l’intenzione di continuare a giocare e di scrivere la storia del tennis, nonostante tutte le stagioni passate a lottare sul campo con i suoi rivali a cui sono legati anche alcuni retroscena che si ricorda ancora molto bene.

Djokovic e l’aneddoto che riguarda Nadal: lo faceva davvero infuriare

Aldilà delle sfide in campo che tutti abbiamo visto, tra i due si sono verificati alcuni episodi che talvolta hanno fatto infuriare letteralmente Djokovic. Uno di questi lo ha raccontato lo stesso Novak in un’intervista concessa ai microfoni della CBS.

Djokovic infuriato con Nadal
Djokovic, Nadal lo faceva infuriare (LaPresse) – Sporteverywhere.it

Ad inizio carriera, prima delle partite importanti, ero intimidito da Nadal – riporta il sito del Corriere dello Sport. Lui invece era talmente disinvolto che potevo sentire la musica che ascoltava dalle sue cuffiette. Questa cosa mi infastidiva. Mi ha fatto proprio incaz*are“.

È quindi un Djokovic che non usa mezzi termini per definire quel comportamento di Nadal, suo più grande rivale insieme a Federer. I due si sono affrontati in ben 59 occasioni e al momento il serbo è davanti con una sola vittoria in più rispetto al maiorchino, 30 contro le 29 di Rafa.

Alcune di queste, poi, sono state vere e proprie battaglie sportive durate a lungo e che più volte hanno messo in palio alcuni dei più prestigiosi titoli della stagione. Un po’ come la finale dello US Open del 2010 che ha visto vincitore Nole dopo quasi quattro ore, o anche la finale agli Australian Open del 2012 che vide ripetersi ancora una volta lo stesso Djokovic dopo quasi sei ore di gioco. Per non parlare poi delle battaglie sulle terra rossa di Parigi, nel “regno” di Nadal, dove comunque è riuscito a batterlo in più di un’occasione.

Impostazioni privacy