“Quasi impossibile a gennaio”: doccia fredda sulla Juventus

Novità di mercato per un obiettivo della Juventus. Un centrocampista sfuma per gennaio: il prezzo è troppo alto, punteranno su altri nomi.

Continua la ricerca della Juventus per un nuovo colpo da piazzare a centrocampo da gennaio. Giuntoli continua a sondare il terreno per i nomi più caldi, ma i bianconeri non sono ancora arrivati ad una decisione definitiva. Nel frattempo uno degli obiettivi in Serie A sta sfumando: è quasi impossibile averlo a gennaio. Il top di Gasperini rimane a Bergamo, mentre la Juve si sposta su altri nomi.

Gasperini vuole tenerlo addio Allegri
Allegri cerca il top di Gasperini: la risposta dell’Atalanta (Ansa) – sporteverywhere.it

Tra i nomi per il centrocampo juventino del futuro, Teun Koopmeiners è sempre stato uno dei nomi più caldi in Serie A. L’olandese ha da sempre avuto le attenzioni dei bianconeri dopo il suo arrivo nella Dea e in questa stagione la Juventus avrebbe potuto tentare l’offerta definitiva per portarlo a Torino.

Stando alle dichiarazioni di Romeo Agresti, però, gennaio non sarà il mese decisivo per far sbocciare la trattativa, e la Juve sarà costretta ad andare altrove. Ecco la posizione della Dea sul trasferimento e gli altri nomi nella lista di Giuntoli.

50 milioni per Koopmeiners, la Juve ai saluti: ecco il punto sulla trattativa per l’olandese

Koopmeiners sta per arrivare a quota 100 presenze ufficiali con l’Atalanta di Gasperini, dove spesso si è affermato come leader tecnico a centrocampo grazie alle sue abilità in fase offensiva. L’olandese classe 1998 è diventato uno dei punti fermi del suo allenatore grazie anche ai 17 gol e ai 12 assist messi a segno. In Serie A e in Europa League sta aiutando la Dea a salire di livello, grazie ai 3 gol e 4 assist complessivi, trovandosi il più delle volte negli 11 titolari.

Le statistiche e le performance in campo dell’ex Az Alkmaar non sono mai passate inosservate in Serie A. In passato il Napoli si era fatto vivo per lui, così come la Juventus. I bianconeri adesso hanno un disperato bisogno di un centrocampista degno di far parte della rosa, e il suo nome è diventato uno dei più interessanti da seguire. Alla richiesta bianconera, però, l’Atalanta ha dato la sua risposta definitiva: Romeo Agresti, giornalista molto vicino al panorama Juve, ha parlato della posizione dell’Atalanta su Koopmeiners ai microfoni di ‘Juventibus’, definendo una cifra tra i 40 e i 45 milioni per portarlo via da Bergamo. La cifra per il momento è quasi impossibile da affrontare per la Vecchia Signora, che ha in mente di cambiare il profilo su cui concentrarsi.

Koopmeiners costo alto per la Juve
Koopmeiners costa troppo, trattativa sfumata per gennaio: ecco gli altri nomi della Juve (LaPresse) – sporteverywhere.it

Il nome di Kalvin Phillips, tornato titolare in Champions con il Manchester City, rimane sempre uno dei preferiti di Giuntoli e Allegri, data la possibile formula del prestito che aiuterebbe le casse bianconere, ma anche De Paul e Samardzic rimangono profili apprezzati, con il secondo in leggero vantaggio per il prezzo di saldo (potrebbero prenderlo a meno di 15 milioni con il riscatto). La ricerca della Juve continua, ma il tempo stringe: tra pochi giorni dovranno iniziare la trattative per il nuovo centrocampista.

Impostazioni privacy