Ancelotti non lo vuole più: rispedito al Milan dopo sei mesi

Il Milan potrebbe presto riaccogliere in squadra un calciatore che è stato importante per la formazione di Stefano Pioli.

Il calciomercato invernale è ormai alle porte e le squadre sono al lavoro per cercare di sistemare le proprie rose in vista della seconda parte di campionato.

Calciomercato Milan, occhi in casa Real Madrid
Ancelotti pronto a dare l’ok alla cessione di un ex Milan (LaPresse) – sporteverywhere.it

In casa Milan sono ben noti i problemi da sistemare con la difesa che è il reparto maggiormente in difficoltà. Gli infortuni che hanno colpito Kalulu, Thiaw, Pellegrino e Kjaer hanno messo in seria difficoltà Stefano Pioli che, nelle ultime e decisive giornate ha utilizzato Theo Hernandez nel ruolo di centrale. Una situazione di emergenza alla quale la dirigenza vuole mettere presto mano andando a trovare un nuovo difensore in vista di gennaio. Oltre alla retroguardia però potrebbe essere sistemato anche il reparto offensivo con i rossoneri che potrebbero riaccogliere un loro ex giocatore.

Calciomercato Milan, possibile ritorno in vista di gennaio

Secondo quanto affermato da Dondiario.com, il Real Madrid sarebbe pronto a salutare dopo soli sei mesi Brahim Diaz con il trequartista che sta facendo fatica a trovare spazio alla corte di Carlo Ancelotti.

Calciomercato Milan, occhi in casa Real
Per Brahim Diaz nuova ipotesi Milan in vista di gennaio (LaPresse) – sporteverywhere.it

Nel ruolo dello spagnolo c’è Jude Bellingham, autentico trascinatore della squadra iberica in questa prima parte di stagione. Un fattore che sta portando l’ex Milan a trovare poco spazio in questa prima parte di stagione agli ordini del tecnico italiano. Non è quindi da escludere che il Real Madrid possa dare l’ok alla sua partenza già in vista del mese di gennaio con i rossoneri che restano alla finestra, pronti a fare un tentativo nel caso in cui ci fosse la possibilità di prenderlo in prestito.

Il Real Madrid preferirebbe però cedere il calciatore a titolo definitivo considerati gli ultimi anni passati in prestito da parte dell’ex numero 10 rossonero. Le prossime settimane saranno decisive per capire il futuro del trequartista che spera di trovare più spazio alla corte di Carlo Ancelotti per dimostrare il suo valore.

Considerato il sempre più possibile addio dell’allenatore di Reggiolo al Real Madrid (la nazionale brasiliana lo aspetta), Brahim Diaz potrebbe attendere la prossima stagione con la speranza di trovare un tecnico deciso a puntare su di lui. Il Milan, dal canto suo, sa che la trequarti al momento non rappresenta una necessità dal punto di vista del calciomercato invernale, ma sarebbe molto contento di riabbracciare il classe 1999 a Milanello.

Impostazioni privacy