Inter, Sensi in uscita: Marotta vuole il baby fenomeno

Stefano Sensi sembra destinato a lasciare l’Inter già nel mercato di gennaio: i nerazzurri potrebbero sostituirlo con il baby fenomeno.

I tifosi interisti guardano con fiducia al mercato di gennaio e si augurano che Marotta metta a segno almeno un colpo per rinforzare la rosa in vista di una seconda parte di stagione molto intensa. Tuttavia, per arrivare ad almeno uno degli obiettivi nerazzurri sarà prima necessario sfoltire l’organico e lasciar andare giocatori che finora hanno avuto poco spazio.

Sensi in uscita dall'Inter
Sensi sta per salutare l’Inter: trovato il sostituto (foto Instagram) – Sporteverywhere.it

Simone Inzaghi si è infatti affidato quasi sempre ai suoi uomini migliori, trascurando pedine come Klaassen, Bisseck e Agoumé. Tra gli altri giocatori che hanno fatto grande fatica a indossare una maglia da titolare c’è anche Stefano Sensi: solo tre presenze per il centrocampista di Urbino, che potrebbe sfruttare la finestra di mercato invernale per scegliere un nuovo club dove giocare con molta più continuità.

Pare sia questa anche l’intenzione dell’Inter, ormai disposta a lasciar partire Sensi già a gennaio: in questo modo Marotta riuscirebbe a liberare un posto per un nuovo possibile colpo. Stando agli ultimi rumours pare che la dirigenza interista voglia lanciare l’assalto a uno dei migliori talenti della Serie A.

Inter, ecco il fenomeno! Colpaccio di Marotta

Il primo obiettivo dell’Inter è infatti Tommaso Baldanzi, baby fenomeno dell’Empoli che in questa stagione sta confermando tutte le sue immense qualità. Il 20enne è ormai una pedina fondamentale del club toscano e pare ormai pronto per fare il salto di qualità in una grande squadra. I nerazzurri sono molto interessati al gioiello empolese e il fatto che il procuratore di Baldanzi sia Riso – lo stesso di Sensi – non fa altro che rendere più semplice la trattativa.

Baldanzi, Marotta vuole il baby fenomeno dell'Empoli
Inter su Baldanzi: il gioiello può vestire nerazzurro – Foto ANSA (Sporteverywhere.it)

L’idea di Marotta è quella di prendere Baldanzi già a gennaio, così da permettere a Simone Inzaghi di disporre subito del talento di Poggibonsi. Tuttavia la valutazione del giocatore frena l’Inter, che non vuole spendere 15 milioni di euro nel mercato invernale per il 20enne dell’Empoli: molto probabilmente la dirigenza nerazzurra preferirà affondare il colpo la prossima estate, un periodo in cui il budget per il mercato sarà senz’altro più ampio.

La destinazione interista è ovviamente molto gradita a Baldanzi, che avrebbe l’opportunità di lottare per un posto da titolare in una delle migliori squadre d’Europa. Il gioiello sembra avviato verso una carriera luminosa: Marotta e Ausilio non vogliono lasciarsi scappare questa grande occasione.

Impostazioni privacy