La Juve è pronta a chiudere: 55 milioni di euro

La Juventus potrebbe chiudere una rilevante doppia cessione nel corso del calciomercato di gennaio: 55 milioni nelle casse del club torinese

È noto come la situazione economico-finanziaria della Juventus attualmente non sia florida, per usare un eufemismo. I bianconeri, infatti, avrebbero bisogno di incassare denaro fresco, che poi potrebbero reinvestire sul fronte calciomercato in entrata.

Arrivano subito 55 milioni per la Juventus
Cristiano Giuntoli li cede entrambi: la Juve incassa 55 milioni! (Lapresse) – Sporteverywhere.it

Di conseguenza, il Football Director Cristiano Giuntoli e il direttore sportivo Giovanni Manna lavorano sotto traccia anche sulle possibili cessioni. Non è affatto da escludere, in tal senso, che una o più pedine abbandonino la nave torinese nelle settimane a venire. Entrando più nello specifico, la ‘Vecchia Signora’ potrebbe convincersi in via definitiva a sacrificare un paio di giovani alquanto promettenti.

Trattasi di Iling-Junior e Kenan Yildiz: entrambi i talenti in argomento vantano degli estimatori in Premier League, di conseguenza potrebbero proseguire il loro percorso di crescita nel massimo campionato inglese in futuro. Iling-Junior e Yildiz vorrebbero aumentare il proprio minutaggio, poiché sotto la guida di mister Massimiliano Allegri non riescono a ritagliarsi una quantità di spazio importante. In questo modo diventa assai complicato esprimere le qualità in campo.

Ai giovani serve fiducia, altrimenti il rischio di perdere la bussola e bruciarsi si alza notevolmente. Per quanto concerne l’esterno sinistro classe 2003, il Tottenham ora sarebbe in pole position per il suo acquisto a gennaio. Il centravanti turco, invece, piace particolarmente al Liverpool, col direttore sportivo dei ‘Reds’ che lo segue a distanza da parecchio tempo.

In totale, con la vendita di tutti e due, il club di Exor potrebbe guadagnare una cifra sui 53/55 milioni di euro. La Juventus, poi, utilizzerebbe parte di questi soldi per potenziare la rosa a disposizione, mettendo a referto un colpo di spessore per il centrocampo.

La Juventus e l’affare Koopmeiners: può arrivare ‘grazie’ a Iling-Junior e Yildiz

Uno dei preferiti in assoluto di Cristiano Giuntoli è Teun Koopmeiners, ossia uno dei punti di riferimento principali nello scacchiere di mister Gian Piero Gasperini. L’olandese all’Atalanta ha dimostrato di essere un elemento più che valido e probabilmente ormai è pronto per giocare in una big.

Arrivano subito 55 milioni per la Juventus
Doppia cessione e colpaccio: la Juve punta Koopmeiners (Lapresse) – Sporteverywhere.it

Il contratto dell’ex AZ Alkmaar è in scadenza il 30 giugno del 2025, ragion per cui la valutazione al momento non dovrebbe superare i 30/35 milioni di euro. Tra l’altro Koopmeiners è un classe ’98 (compirà 26 anni il prossimo 28 febbraio), quindi rappresenterebbe un ottimo investimento anche guardando in prospettiva.

L’Atalanta, però, non intende privarsi delle sue prestazioni a stagione in corso, a maggior ragione per darlo eventualmente ad una rivale italiana e alza le pretese (si parla di almeno 45 milioni richiesti). Insomma, tale operazione è tutt’altro che scontata, ma la Juve potrebbe comunque rendersi protagonista di un tentativo concreto a gennaio. Non resta che attendere ulteriori sviluppi.

Impostazioni privacy