Zoe Cristofoli come un’opera d’arte: fan in estasi

La bellissima Zoe Cristofoli, compagna del calciatore milanista Theo Hernandez, ha mostrato questa fantastica idea artistica su di lei.

Avete mai sentito parlare del termine wags? Si tratta di un acronimo ideato dai giornalisti britannici ormai una ventina di anni fa, per indicare sui vari tabloid le mogli e le fidanzate sexy dei calciatori. Una vera e propria categoria a sé stante, ovvero coloro che accompagnano i giocatori più chiacchierati e patinati.

Zoe Cristofoli opera d'arte
Zoe Cristofoli come un’opera d’arte (Instagram) – Sporteverywhere.it

Anche in Italia vi sono compagne dei calciatori molto apprezzate e stimate, non solo per le qualità estetiche. Tra queste spicca la bellissima Zoe Cristofoli, ovvero la modella ed influencer che da diversi anni fa coppia stabile con il calciatore Theo Hernandez, terzino e vice-capitano del Milan.

Theo e Zoe si sono conosciuti poco dopo l’arrivo del terzino francese in Italia. Dopo un breve periodo di crisi post-Covid, i due si sono riuniti in maniera totale. Tanto che lo scorso anno sono divenuti per la prima volta genitori, con la nascita del piccolo Theo junior.

Zoe Cristofoli e la scultura per ricordare il periodo della gravidanza

Zoe Cristofoli ha ben 1,2 milioni di follower su Instagram che seguono costantemente il suo profilo. Sia per il suo look molto particolare, visto che la ragazza è piena di tatuaggi su tutto il corpo, una vera e propria manna per chi ama questo tipo di arte a pelle. Ma anche per le forme fisiche pazzesche, che la rendono una delle modelle italiane più ricercate.

zoe opera d'arte
Il calco del pancione di Zoe Cristofoli (Instagram) – Sporteverywhere.it

L’ultima immagine ha però del tenero. Infatti Zoe si è lasciata immortalare al fianco di una scultura molto particolare, disegnata da lei stessa e divenuta un’opera d’arte che farà sempre parte del suo vissuto. Infatti la compagna di Theo Hernandez ha riprodotto il calco del suo pancione durante la gravidanza, mentre era in attesa della nascita del suo primogenito.

Come descritto su Instagram, Zoe ha voluto tenere con sé, sotto forma di scultura, uno dei momenti più indimenticabili della sua vita. Ovvero il periodo della gravidanza e ripercorrere dunque con questo oggetto gli attimi, le speranze, i gesti amorevoli in attesa di avere tra le proprie braccia il piccolo Theo junior.

Particolare come la riproduzione, effettuata dallo studio artistico Marnella Creations (che si occupa proprio di calchi di questo genere), sia fedele al fisico che aveva Zoe durante i 9 mesi pre-parto. Con tanto di pancione in rilievo e seno naturalmente ingrandito, anche se il lato A della compagna di Hernandez è piuttosto abbondante di suo.

Impostazioni privacy